Tu sei qui

Patto di corresponsabilità

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA’ (ai sensi del DPR 245/2007)

La scuola è l’ambiente di apprendimento in cui promuovere la formazione di ogni studente, la sua interazione sociale, la sua crescita civile: L’interiorizzazione delle regole può avvenire solo con una fattiva collaborazione con la famiglia; pertanto la scuola persegue l’obiettivo di costruire una alleanza educativa con i genitori, mediante relazioni costanti nel rispetto dei reciproci ruoli.

La Scuola si impegna a:

  • creare un clima sereno e corretto, favorendo lo sviluppo delle conoscenze e delle competenze, la maturazione dei comportamenti e dei valori, il sostegno nelle diverse abilità, l’accompagnamento nelle situazioni di disagio, la lotta ad ogni forma di pregiudizio e di emarginazione;
  • realizzare i curricoli disciplinari nazionali e le scelte progettuali, metodologiche e pedagogiche elaborate nel Piano dell’Offerta Formativa, tutelando il diritto ad apprendere;
  • procedere alle attività di verifica e di valutazione in modo congruo rispetto ai programmi e ai ritmi di apprendimento, chiarendone le modalità e motivando i risultati;
  • comunicare costantemente con le famiglie, in merito ai risultati, alle difficoltà, ai progressi nelle discipline di studio oltre che agli aspetti inerenti il comportamento e la condotta;
  • prestare ascolto, attenzione, assiduità e riservatezza ai problemi degli studenti, così da favorire l’interazione pedagogica con le famiglie.

Lo Studente si impegna a:

  • considerare i seguenti indicatori di condotta, responsabilizzandosi in tal senso:
    • RISPETTO: di persone, di leggi, di regole, di consegne, di impegni, di strutture, di orari;
    • CORRETTEZZA: di comportamento, di linguaggio, di utilizzo dei media;
    • ATTENZIONE: alle proposte educative dei docenti, ai compagni;
    • LEALTA’: nei rapporti, nelle verifiche, nelle prestazioni;
    • DISPONIBILITA’: a migliorare, a partecipare, a collaborare.

La Famiglia si impegna a:

  • prendere visione con molta attenzione del regolamento di Istituto, inserito nel libretto personale dello studente e collaborare con le componenti scolastiche per la sua corretta applicazione;
  • instaurare un dialogo costruttivo con i docenti, rispettando la loro libertà di insegnamento e la loro competenza valutativa;
  • tenersi aggiornata su impegni , scadenze, iniziative scolastiche, controllando costantemente il libretto personale e le comunicazioni scuola-famiglia (circolari cartacee o su web), partecipando con regolarità alle riunioni previste;
  • far rispettare l’orario d’ingresso a scuola, limitare le uscite anticipate, giustificare in modo plausibile le assenze (con la necessaria certificazione medica dopo le malattie superiori a cinque giorni);
  • verificare attraverso un contatto frequente con i docenti che lo studente segua gli impegni di studio e le regole della scuola, prendendo parte attiva e responsabile ad essa;
  • intervenire, con coscienza e responsabilità, rispetto ad eventuali danni provocati dal figlio a carico di persone, arredi, materiale didattico,anche, con il recupero e il risarcimento del danno.

Istituto Superiore "Elio Vittorini" Via Crea, 30 10095 Grugliasco TO
Telefono +39 011 3099136/7/8    http://www.iiscurievittorini.gov.it
C.F. 95565970019      Codice Univoco Ufficio di IPA: UF9H2W

Seguici su  Twitter icon Facebook icon Google+ icon YouTube icon

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.